03/03/2014
Ecco i primi Maestri Piastrellisti, in visita anche Squinzi

Ecco i primi Maestri Piastrellisti, in visita anche Squinzi

Assoposa nomina i primi “Piastrellisti” e “Maestri Piastrellisti”, ovvero quei professionisti che hanno superato con successo (i “Maestri Piastrellisti” in particolare, a pieni voti) l’esame che si è svolto lo scorso sabato 1 marzo presso la scuola edile di Reggio Emilia. Prende così il via il progetto che porterà a qualificare i migliori professionisti del settore in tutta Italia: dopo il corso emiliano, infatti, Assoposa organizzerà ovunque ve ne sarà richiesta nuovi corsi ed esami per la proclamazione di “Piastrellisti” e “Maestri Piastrellisti”.

Ecco intanto come è andata la giornata del primo marzo, quando i primi pioneri hanno affrontato l’esame, che si è tenuto al termine di un apposito corso teorico e pratico della durata di 40 ore. A prendervi parte sono stati posatori con un background lavorativo di almeno 5 anni e con competenze sia tecniche sie operative di livello medio-alto: presente anche Giorgio Squinzi - presidente di Confindustria nonché partner tecnico di Assoposa attraverso Mapei -, il presidente di Confindustria Ceramica Vittorio Borelli, la presidente della Commissione Formazione di Confindustria Ceramica Anna Zannoni e il presidente di Casalgrande Padana, Franco Manfredini.

Presenti anche gli altri partner tecnici: Raimondi, nella persona di Ivan Raimondi, Schlüter-Systems, rappresentata da Cristiano Ferrarini, e Fila oltre alla Scuola Edile di Reggio Emilia nelle persone del presidente Vanni Ceccardi e del direttore Claudio Cigarini.

Ecco quindi i primi Maestri Piastrellisti “made in Assoposa”: Mirco Bordigoni, Dumitru Cojocariu, Gian Carlo Giovenzana, Matteo Giovenzana, Graziano Lami, Massimo Manzotti, Dinu Popinciuc, Elvi Sheihi e Leonardo Ventura.

Sono invece Piastrellisti Assoposa: Alex Avanzi, Mirko Carrara, Andrea Menon, Gianfranco Paludet e Piero Saponaro.

Seguiteci per conoscere date e luoghi dei prossimi corsi ed esami!

Gallery