• home
  • STRUTTURA TERRITORIALE

STRUTTURA TERRITORIALE

STRUTTURA TERRITORIALE

La Commissione Direttiva di Assoposa del 26 Marzo 2018 ha individuato, per il biennio 2018-2019, 23 zone per il decentramento organizzativo dell'associazione, 10 di ambito regionale e 13 di ambito provinciale o pluriprovinciale, e ha nominato i primi 28 referenti territoriali, 22 "soci-posatori" e 6 "soci-rivenditori".

Su 3 zone (Piemonte, provincia di Verona, Romagna) sono stati insediati due referenti territoriali (un posatore e un rivenditore), che devono interagire e collaborare strettamente tra loro. Per il migliore funzionamento di Assoposa, a regime tutte le zone dovranno essere presidiate da due figure rappresentative dei nostri due diversi e complementari ambiti associativi: posatori e rivenditori.

Sulle restanti 20 zone, per ora, abbiamo insediato soltanto un posatore (in 16 zone) o un rivenditore (in 3 zone), in funzione delle persone disponibili; in 2 zone, provincia di Vicenza e provincia di Padova, i posatori insediati sono quattro, due per zona, allo scopo di valorizzare l'impegno e la virtù dei pionieri.

regioneprovinciasoci posatorisoci rivenditori
Aosta-BiellaDomenico Palermiti
PIEMONTERoberto GondoloAurelio Creola
LIGURIAAlberto Pareti
SondrioLuigi Pino
VA-CO-LC-MB-MI-PV-LOMatteo Giovenzana
BergamoLaura Locatelli
BS-CR-MNFabio Castegnini
VeronaAlessandro MenghiniEnrico Rossi
VicenzaUgo Ronchi
Andrea Vaccari
PadovaMauro Brazzo
Alessandro Nizzetto
Treviso-BellunoAlberto Durante
VeneziaAlessandro Toso
TRENTINO-ALTO ADIGEAntonio Santoro
FRIULI-VENEZIA GIULIAAndrea Menon
EMILIAMassimo Manzotti
Ferrara-RovigoGiuseppe Aiello
ROMAGNANicola BellettiniPierangelo Parma
TOSCANAFrancesco Francalanci
Pesaro-AnconaGabriele Costantini
AP-FM-MCOmar Barbagianni
MOLISE (e ABRUZZO)Dante Cianciosi
PUGLIASalvatore Gaballo
CALABRIA (e BASILICATA)Pasquale Fazzari

La STRUTTURA TERRITORIALE è un organismo di decentramento di Assoposa, per favorire il
coinvolgimento diretto e la partecipazione di tutti i soci alle iniziative dell’associazione.

I referenti di zona svolgono le seguenti, principali attività a favore dell’associazione:

  • contatti regolari e frequenti con gli organismi direttivi di Assoposa;
  • gestione sul territorio di quesiti tecnici e problemi associativi, facendo da tramite con il Comitato Tecnico di Assoposa;
  • promozione di Assoposa sul territorio (sviluppo associativo; iniziative formative; nuovi contatti);
  • comunicazione esterna (presentazione di Assoposa sul territorio) e comunicazione interna (tra i soci di zona su temi di interesse generale);
  • organizzazione di incontri periodici con gli associati e i possibili interessati della zona, con riconoscimento di crediti formativi validi per l’aggiornamento professionale;
  • predisposizione e aggiornamento di un elenco delle principali rivendite presenti sul territorio, alle quali rivolgere proposte associative.

Download